Le dieci spiagge più belle di Olbia

spiagge più belle di olbia


Di seguito troverai le 10 spiagge più belle di Olbia e dintorni che consigliamo di visitare durante le tue vacanze in Sardegna.

Per tutti coloro che hanno preso l’auto a noleggio all’Aeroporto di Olbia “Costa Smeralda” e desiderano restare nei pressi della città, ma vogliono anche ammirare le incantevoli spiagge della Sardegna e il suo mare cristallino, abbiamo indicato, in questo articolo, i luoghi naturalistici più interessanti, quelli più attrezzati per l’accoglienza di bambini o diversamente abili, quelli più consoni a quanti praticano attività sportive subacquee o il più semplice snorkeling.

Le spiagge sono ubicate in un’area che si estende dall’isola di Tavolara fino a San Teodoro.


1 - SPIAGGIA DI LA PLAYA
Nota anche come spiaggia di Pittulongu, è raggiungibile percorrendo la SP82 per Golfo Aranci in direzione Pittulongu.

La sabbia è bianca e fine unitamente ad un fondale basso, ideale per la balneazione dei più piccoli. È presente un accesso per diversamente abili. La spiaggia è dotata di diverse strutture ricettive, bar e ristoranti.

Sul luogo vi sono scuole di windsurf e vela, diversi diving ed il servizio di salvataggio.

spiaggia la playa Pittulongu olbia


2 - SPIAGGIA DI BADOS
Vi si arriva percorrendo la SP82 per Golfo Aranci. Non appena visto il cartello stradale, svoltare sulla destra e percorrere per altri 500 metri la strada asfaltata. L’ampia spiaggia presenta la sabbia fine e chiara ed un fondale basso e sabbioso, indicato soprattutto per le famiglie con bimbi molto piccoli. Presenti diversi stabilimenti balneari, bar e ristoranti ed una scuola di vela. Il posto è servito anche da diversi mezzi pubblici che collegano la spiaggia all’entroterra.


3 - SPIAGGIA DEL PELLICANO
Si raggiunge percorrendo 6 Km della SP82 per Golfo Aranci. Si svolta quindi a destra e si percorre per circa 300 metri una strada asfaltata. La spiaggia, in località Pittulongu, presenta una chiara e fine sabbia con alcuni piccoli scogli. Il posto è attrezzato, presenta vari stabilimenti balneari e offre la possibilità di noleggiare gommoni e piccole imbarcazioni. Indicato per le famiglie ma anche per coloro che praticano windsurf.


4 - SPIAGGIA DI RENA BIANCA
Imboccate la SS125 in direzione Arzachena e, dopo aver preso la strada che conduce a Porto Cervo (SP59), svoltare per Portisco e seguire le indicazioni per la spiaggia. L’arenile è costituito da una sabbia bianca e sottile con acqua limpidissima e turchese. Il luogo è adatto alla balneazione dei bambini ed è attrezzato. È presente l’accesso alle persone disabili.


5 - SPIAGGIA DI PORTISCO
Si trova nella parte posta più ad Ovest del Golfo di Cugnana. Si raggiunge imboccando la SS125 in direzione Arzachena. Da qui proseguire per la SP59 in direzione Portisco, svoltare a sinistra e, dopo pochi metri, nuovamente a sinistra. In prossimità della spiaggia si trova un ampio e comodo parcheggio. L’arenile è costituito da una spiaggia fine e bianca, i fondali bassi e sabbiosi.

Sono presenti diverse strutture balneari che offrono la possibilità di noleggiare sdraio, ombrelloni, mosconi, canoe, acquascooter e garantiscono il servizio di salvataggio a mare. Sul posto è presente anche un diving center.


6 - SPIAGGIA CALA RAZZA DI GIUNCO
Percorrete la SP73 in direzione Costa Smeralda e, oltrepassato il centro di Portisco, voltate a destra e imboccate la stradina bianca che, dopo 300 metri, vi condurrà alla spiaggia. Quest’ultima è caratterizzata da una sabbia a grana grossa di color grigio-ocra, mare turchese e vegetazione ricca e scolpita dal vento. Qui i cani sono ben accolti.


7 - SPIAGGIA DEL LIDO DEL SOLE
È raggiungibile percorrendo, da Olbia, la SS125 in direzione Nuoro. Dopo aver superato il Rio Padrongianus, si svolta a sinistra e, dopo aver costeggiato uno stagno, si svolta a destra, percorrendo una stradina non asfaltata fino alla spiaggia.

Quest’ultima è ampia, con sabbia chiara e grossa. Alle spalle della spiaggia si trova lo Stagno di Caprile, importante dal punto di vista naturalistico, in quanto abitato da fenicotteri rosa, aironi, cormorani ed incorniciato da diffuse specie arboree. La spiaggia è molto attrezzata, ideale per famiglie e per disabili.

Presenti anche varie strutture dedicate a coloro che vogliono noleggiare gommoni, canoe, mosconi e a quanti desiderano praticare attività subacquee.


8 - SPIAGGIA LE SALINE
Si raggiunge percorrendo la SS125 in direzione Siniscola. Dopo aver percorso un lungo rettilineo si svolta a sinistra e si giunge ad un grande parcheggio. L’arenile è costituito da sabbia a grana grossa di colore grigio.

Non è molto adatta per i bambini in quanto l’acqua risulta molto profonda, poco dopo aver oltrepassato la riva. Questa è una spiaggia nella quale è consentito il libero accesso ai cani. Essendo molto ventilata per gran parte dell’anno, è meta prediletta dai surfisti.


9 - SPIAGGIA DI PORTO ISTANA
È raggiungibile percorrendo la SS125 in direzione Nuoro. Una volta giunti alla frazione “Murta Maria” seguire le indicazioni che portano alla spiaggia. Questa è costituita da quattro spiagge separate da scogli e presenta un arenile basso, con sabbia bianca e finissima.

Dotata di numerosissimi servizi quali impianti balneari, varie attività ricettive propone anche una scuola e noleggio windsurf e una scuola sub. La spiaggia, che offre vari servizi anche per i disabili, è meta di amanti della natura. Di fronte è possibile godere appieno della splendida visuale che offre l’Isola di Tavolara e le bellezze della sua Area Marina Protetta.


10 - SPIAGGIA DI MARINA MARIA
spiaggia porto istana olbia Dopo aver percorso la SS125 per Siniscola, prima di arrivare all’abitato di Murta Maria, si volta per Punta Istana e poi per Punta Ceraso.

Si volta a sinistra e poi nuovamente a sinistra, fino ad arrivare ad un piccolo ponticello, attraversato il quale, si arriva in spiaggia.

L’arenile è caratterizzato dalla presenza di sabbia e conchiglie con acqua bassa, ideale per la balneazione dei più piccoli.

La spiaggia presenta anche l’accesso per i disabili, oltre a varie strutture ricettive e spazi dedicati agli amanti delle attività subacquee.


Crediti fotografie
Foto della testata: Cala Goloritze by delaere (Flickr) [CC BY 2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], via Wikimedia Commons